Comprare casa a Carpi

Comprare casa a Carpi, come iniziare?

Sei in procinto di fare l’acquisto più importante e oneroso della tua vita e mille dubbi ti assalgono. Non ti preoccupare, tutto normale. Da dove cominciare?

comprare casa a carpi

Fai una lista dei punti fermi della tua vita in questo momento e scoprirai che molti di questi rifletteranno il tipo di casa di cui hai bisogno.  Ecco alcuni profili “tipo”.

Casa per single:

Sei un single in carriera? La casa è il tuo punto di appoggio solo per dormire?

Se le risposte sono “si e..si”, allora avrai bisogno di un mini appartamento, bilocale, in zona centrale magari. Minima spesa, massima resa. Non hai bisogno di ampi spazi che comportano inevitabilmente costi più elevati. Un piccolo angolo cottura dove preparare la cena per te e magari due amici (massimo) sarà più che sufficiente. Non trascurerei il salone, luogo in cui accogliere gli amici e che quindi merita spazi un po’ più generosi. La camera diventa un punto dolente se sei malato di shopping, meglio cercare una soluzione dove poter ricavare una piccola cabina armadio che contenga le montagne di vestiti che hai…e che acquisterai. Esistono diverse soluzioni di arredo che permettono di ricavare spazi negli angoli più inaspettati, dove stipare coperte, pentole, giacconi. In questo modo avrete casa sempre in ordine, cose che non guasta se avete poco tempo e magari siete anche pigri.

Casa per coppie:

Siete una coppietta e state cercando il vostro nido d’amore?

La convivenza non è sempre facile e per non cadere in fastidiosi litigi cercate di tenere presente i bisogni di entrambi, a partire dalla distanza del luogo di lavoro. Cercate di trovare la vostra casa in una posizione equidistante, onde evitare future recriminazioni!  Avere due bagni sarebbe un sogno, così al mattino non vi litighereste il primo turno, se questo non è possibile cercate di organizzarvi in modo intelligente, mettendo due lavandini per esempio, così ottimizzerete i tempi. Una casa per una coppia non può che non valorizzare gli spazi per due: se siete più romantici date importanza alla camera da letto, vostro nido d’amore, che dovrà avere spazi ampi e ariosi. Se invece siete più “socievoli” , avete spesso ospiti e amate condividere i vostri hobbies allora vi converrà dare importanza al salone. L’appartamento ideale per voi sarà sicuramente un trilocale. Se siete molto diversi sarà bene avere una stanza neutrale, dove lui si potrà rinchiudere a suonare la chitarra o dove lei potrà leggere un libro in tranquillità. Questa cameretta in più, inoltre, vi potrà i essere utile in un futuro quando e se sarete in tre!

Casa per la famiglia:

Siete una famiglia numerosa e avete bisogno di spazio?

Sicuramente l’acquisto più oneroso, rispetto alle tipologie precedenti, ma che spesso rappresenta il coronamento del sogno di una vita: finalmente dopo anni e anni di sacrifici per risparmiare abbastanza, affitti, traslochi… ce l’avete fatta! Ma comprare casa per una famiglia non è così semplici. Che sia una casa singola, un maxi appartamento, una villetta, le esigenze che si avevano da single o in coppia rimangono, ma ora sono i figli ad avere la priorità… ed occupano un sacco di spazio :)  Quindi cancellatevi dalla mente la stanza degli hobbies e ribattezzatela “camera dei giochi”, “camera del cane”, “camera dove ammucchio i panni che non sono riuscita a stirare”, “camera dove ammucchio le cose in disordine quando arrivano ospiti all’improvviso”… niente paura, quando i bimbi se ne saranno andati di casa, potrà tornare la “stanza della lettura”…tra una ventina d’anni circa!

Le vostre esigenze quindi cambiano e nel crescere cambiano anche quelle dei vostri figli. Se ne avete due finché saranno piccoli condividere una stanza sarà fantastico, entrati nel periodo nero della pubertà sarà meglio dividerli se non volete rischiare che si azzuffino anche di notte. Oltre a due camerette per i bambini avrete bisogno di una cucina e un soggiorno spaziosi, dove poter cucinare per tutta la famiglia e ospitare qualche amichetto dei vostri bambini. Ultimo particolare per me non trascurabile è il giardino. Da piccoli ci passeranno la maggior parte del tempo a giocare, da soli e con amici (a 4 zampe o 2), e da grandi sapranno apprezzare la tranquillità e l’intimità del giardino di casa. E non solo. Potrà essere il luogo in cui voi genitori potrete trovare un momento di relax dopo una giornata di lavoro. Immaginatevi in giardino al tramonto, su uno sdraio con un calice di meritato vino in mano, il gatto in grembo che vi fa le fusa. Non state già meglio? Ergo, il giardino ci vuole. :)

Ti è piaciuto l'articolo?
Non perdere i prossimi post... iscriviti alla nostra news letter!
We respect your privacy.

Leave a Comment